Smarketing: Sales e Marketing, perché serve?

Cos’è lo Smarketing?

Smarteking deriva dall’unione dei termini Sales e Marketing, ed è la coordinazione tra queste due aree aziendali.

Questa sinergia è la chiave per il successo nella nostra era Digital dove i tempi, i modi e i processi di acquisto si sono rivoluzionati, grazie al fatto che i consumatori possono accedere a qualsiasi informazione, in qualsiasi momento, tramite Internet.

Lo Smarketing serve a migliorare la collaborazione, la comunicazione e l’efficienza tra il team Marketing e il team vendite, per ottenere una migliore redditività, generare domanda, aumentare le vendite e ottenere un vantaggio competitivo.

Marketing e Vendite: perché serve lo Smarketing?

Il Marketing e le Vendite devono essere allineati per fornire al cliente la miglior esperienza con il brand.
Oggi, la maggior parte delle decisioni di acquisto vengono effettuate prima di entrare in negozio (B2C), o prima di parlare con un commerciale (B2B): i clienti si relazionano direttamente con i venditori che devono essere informati lato Marketing, così da conoscere tutte le info che l’utente ha già appreso online.

Sales + Marketing

Si deve creare un Team Smarketing: Sales + Marketing che permetta di migliorare tutti i processi aziendali interni e aumentare le vendite.

Gli obiettivi dello Smarketing

Se Marketing e Sales sono allineati, dialogano tra loro, hanno gli stessi obiettivi, collaborano, si semplifica il lavoro di entrambi i team, i contenuti sono più efficaci, i processi aziendali più veloci e le vendite più facili.

Come attuare lo Smarketing?

Per costruire una sinergia tra i due Team, Marketing e Vendite, è necessario:

  • Avere una comunicazione continua tra i due team
    Il Marketing deve capire verso quale offerta portare il lead e quando passare il contatto alla vendita, il reparto Sales deve osservare come l’utente reagisce ai contenuti proposti dal Marketing, così da preparare un’offerta vincente.
  • Condividere gli stessi obiettivi
    Sapere insieme dove portare il lead e decidere gli obiettivi comuni.
  • Analizzare i risultati ottenuti
    Monitorare tutti i risultati, capire se si sono commessi errori e, se sì, in che punto del funnel, così da correggere la propria strategia.
  • Utilizzare la Marketing Automation
    Scegliere la Marketing Automation – un software che permette di automatizzare alcune attività ripetitive di marketing – è fondamentale per segmentare i clienti, fare follow up tramite mail, verificare l’interesse degli utenti verso la nostra comunicazione, risparmiare tempo, essere più efficaci.

Leggi altri post