Local SEO: lasciati trovare con la geolocalizzazione | Iprov

Local SEO: lasciati trovare con la geolocalizzazione

Local SEO: lasciati trovare con la geolocalizzazione

Se la tua azienda offre prodotti o servizi in una determinata zona geografica, non puoi non tener conto della Local SEO.

“Ristorante Milano”, “Hotel Firenze”, “Idraulico Roma”, “Dentista Bologna”.
Quando un utente cerca un servizio, un prodotto, un negozio, un’officina etc. per una qualunque necessità “in zona”, la Local SEO ti permette di comparire tra i primi risultati di ricerca su Google, di farti quindi trovare e raggiungere.

Cos’è la Local SEO?

La Local SEO, o Local Search, è il posizionamento locale/geolocalizzato di un sito web sui motori di ricerca.
Deriva da un bisogno immediato e geolocalizzato dell’utente.

A differenza della SEO tradizionale, il cui intento è posizionare un sito a livello nazionale o internazionale, con la Local SEO si mira a ottenere visibilità organica, quindi gratuita, in una zona geografica circoscritta, per ricerche fatte a livello locale.

Cosa fa la Local SEO? Le ricerche locali

La Local SEO nasce proprio per dare risposte a ricerche degli utenti riferite a precise aree geografiche.

Se la nostra strategia è giusta, non serve che l’utente specifichi l’area (città, regione, provincia), sarà lo stesso motore di ricerca (l’algoritmo di Google) a individuare la nostra attività in autonomia e a segnalarci all’utente che sta cercando quello che noi offriamo nella nostra zona.

Perché fare Local SEO?

Il numero di ricerche fatte da Smartphone cresce sempre più: questo significa che la local SEO, diventa sempre più importante.
Se la tua azienda riesce a guadagnare un posto nella SERP geolocalizzata o nel local pack di Google, avrai di certo un grande vantaggio rispetto ai tuoi concorrenti, sia in termini di visibilità, di autorevolezza del brand (brand awareness) che di ritorno economico.

Chi effettua queste ricerche infatti ha una grande probabilità di trasformarsi in cliente: comparire sulla mappa di Google, in SERP o all’interno del 3-pack, può fare la differenza.

Local SEO per PMI

Nell’epoca dei colossi E-commerce, la localizzazione delle attività SEO permette di farsi trovare dai consumatori di prossimità, ecco perché la Local SEO è una tipologia di Marketing online adatta soprattutto alle PMI: con un investimento molto più basso è possibile raggiungere ottimi risultati.

Come fare Local SEO?

Ecco accennati i punti indispensabili per attuare una strategia Local SEO:

  • Google My Business
    Apri una scheda Google My Business.
    La tua attività e le informazioni che la riguardano verranno inserite all’interno della mappa di Google.
  • Rilevanza, distanza, prominenza
    Google posiziona i risultati locali in base a:
    – Rilevanza: quanto la tua scheda Local coincide con ciò che l’utente sta cercando.
    – Distanza: quanto è distante la tua attività dalla località utilizzata dall’utente per la ricerca.
    – Prominenza: quanto un business è conosciuto e forte rispetto ad altri (Google lo stabilisce in base alle info che trova sul Web, recensioni positive, link, articoli etc.)
  • Ottimizzazione SEO
    Anche la tua posizione nei risultati sul Web è un fattore determinante, quindi le best practice SEO si applicano anche all’ottimizzazione della ricerca locale.
  • Mobile First
    Serve ancora dirlo?
    Ottimizza il tuo sito per i dispositivi Mobile (Smartphone e Tablet).
    L’usabilità da mobile è un aspetto fondamentale delle ricerche a livello locale.
  • Google Keywords Planner
    Utilizza Google Keywords Planner per avere una lista completa di parole chiave per cui vuoi posizionarti.
  • Schema.org e NAP (Name, Address, Phone Number)
    Schema.org consente ai motori di ricerca di identificare un determinato business attraverso l’inserimento di un codice ottimizzato all’interno dell’HTML del tuo sito.
    Le informazioni inserite nella scheda My Business, e quelle inserite in questo codice, devono coincidere affinché il motore di ricerca legga in maniera corretta i tuoi dati.
  • Landing Page e Blog
    I contenuti, ai fini di una ottimizzazione SEO local, sono indispensabili: alla base di una buona ottimizzazione Local SEO ci sono proprio i contenuti.
    Crea contenuti di interesse in ottica SEO, valorizzando i punti di forza del tuo Business attraverso la cura di un Blog o con la creazione di Landing Page ad hoc.
  • Mappa nella pagina contatti
    Inserisci la mappa di Google nella tua pagina contatti, sarà più facile raggiungere la tua azienda per chi naviga online da Smartphone.
  • Link building
    Fai della buona link building: ottenere link di qualità da portali di settore, grazie a contenuti ad hoc, è molto importante per farti conoscere e acquisire autorevolezza.
  • Social Network
    Avere una pagina aziendale Facebook è indispensabile per promuovere la tua attività e per farti trovare più facilmente. Interagisci nei gruppi su Facebook locali.
  • Recensioni
    E’ necessario curare i feedback da parte dei clienti, le recensioni sono importantissime per la tua attività: sono in grado di influenzare gli utenti che ricercano info, migliorare la tua reputazione e la tua immagine.

La Local SEO è un’attività che, soprattutto se hai una piccola attività o sei una PMI, può davvero fare la differenza in termini di visibilità e conversioni.

Contattaci per una consulenza gratuita!

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici…

Remiamo dalla stessa parte!