Un anno di ricerche su Google

Termini emergenti, personaggi famosi, i perché, i “come si fa”, “cosa significa”, le mete delle vacanze e le ricette, sono le richieste fatte durante il 2019 dagli italiani a Google. 

Le ricerche e le domande su Google nel 2019

Dai personaggi famosi che se ne sono andati troppo presto, come Nadia Toffa e Luke Perry, alle novità, come il movimento delle Sardine che sta riempiendo le piazze italiane, da Sanremo, all’incendio della cattedrale di Notre Dame, fino all’ “How to do”, ad esempio “come fare la valigia”.

Sono tanti i temi affrontati nel report di fine anno di Google.
Si tratta delle tendenze 2019 nelle ricerche sul motore di ricerca, rese note proprio dalla Società di Mountain View.

L’attualità e i perché: le Sardine e la politica

I perché legati all’attualità catturano maggiormente l’attenzione degli italiani, insieme alla politica: “Perché è caduto il governo”, “Perché si chiamano sardine”, “Perché c’è la guerra in Siria”.
Tra le ricerche più curiose rientrano le domande: “Perché non siamo più tornati sulla luna”, o “Perché Hitler odiava gli ebrei”.

Le parole più cercate su Google nel 2019: Nadia Toffa e Notre Dame

Parliamo di termini di ricerca: le parole digitate dagli utenti nell’ultimo anno.
Al primo posto c’è Nadia Toffa: giornalista, volto noto della trasmissione televisiva “Le Iene”, amatissima dal pubblico, e scomparsa troppo presto, a seguito di una lunga malattia, lo scorso agosto.
Notre Dame, la meravigliosa cattedrale parigina devastata da un incendio ad aprile 2019, è la seconda parola più ricercata.
La kermesse canora Sanremo occupa il terzo posto del podio ed entra tra le query di maggior successo.

I personaggi famosi più cercati del 2019: Luke Perry e Mia Martini

Chi non ha mai cercato sul web informazioni su un cantante, un attore, un influencer o un vip?
Anche qui, la prima posizione è di Nadia Toffa, seguita da Luke Perry, il Dylan della serie TV Beverly Hills, attore scomparso a marzo 2019.
Mia Martini è il terzo personaggio pubblico più ricercato negli ultimi 12 mesi che, a 20 anni dalla sua morte, attira ancora tantissime ricerche online. Quarto posto per il vincitore del Festival di Sanremo 2019 Mahmood.

Fai-da-te e Tutorial: cravatte e valigie

Altri trend emergenti dello scorso anno, sono quelli delle ricerche fai-da-te e dei tutorial.
Dai classici “How to”, al “Come si fanno gli gnomi da giardino” o le maschere per il viso, le maschere di carnevale, persino i pollai e le candele.
Tra le ricerche più pratiche, emergono i Tutorial: “Come fare domanda navigator”, “Come fare la valigia” o “Come fare il nodo alla cravatta”.

Ricette e viaggi: i pancake e Zanzibar

Non mancano le ricerche culinarie: si cercano ricette per la pastiera napoletana, le chiacchiere, i pancake, le crepe e il tiramisù.
E quelle sulle mete delle vacanze, in testa Zanzibar, seguita da Sardegna e Croazia.

E voi cosa avete cercato su Google nel 2019? 

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici…

Remiamo dalla stessa parte!