Google cancella gli annunci della colonna destra in SERP

Vi sarete resi conto che qualcosa dal 19 febbraio scorso è cambiato nella SERP di Google: infatti è partito un processo di rimozione degli annunci Adwords nella colonna destra della pagina del motore di ricerca, che andrà a ridurre lo spazio dedicato alla pubblicità che rimarrà, ma solo nella parte alta e in quella bassa della SERP.

Ad un primo sguardo la differenza diventa davvero notevole rispetto a prima, vediamo nei particolari che cosa succede e quali saranno le conseguenze di questa rimozione.

1. Cosa cambia nella SERP di Google?

Il layout a cui eravamo abituati è completamente stravolto ecco che cosa cambia in sintesi:

– gli annunci a destra sono rimossi

– gli annunci in alto diventano 4 invece di 3

– gli annunci che vengono mostrati in fondo alla pagina diventano 3

– gli annunci mostrati per pagina in tutto al massimo sono 7 invece degli 11 precedenti

– gli annunci di Google Shopping rimangono invariati.

2. Perchè queste modifiche?

Da parecchio tempo il colosso del motore di ricerca sta effettuando dei test e delle prove su dei gruppi di utenti, per capire quali modifiche apportare lato utente. Il colosso di Mountain View ha quindi deciso alla luce di queste ricerche che per ottimizzare e rigenerare la SERP per l’usabilità da parte dei suoi utenti bisognava fare un po’ di pulizia!

3. La ricerca Organica sarà quindi diversa?

Dal punto di vista della ricerca organica, certo qualcosa cambia perchè ad esempio il fatto di essere stretti in mezzo agli annunci degli inserzionisti ha ridotto di fatto i risultati in prima pagina, ora come ora e sicuramente il fatto che adesso ci siano ben 4 risultati Adwords prima di quelli organici non aiuta! Ciò significa che bisognerà lavorare parecchio per guadagnare o mantenere alte posizioni.

4. Gli annunci Adwords saranno penalizzati?

C’è sicuramente molta preoccupazione su questa modifica radicale, vista la riduzione concreta degli spazi dedicati alla pubblicità. Ma chi deve davvero allarmarsi?

– chi non studia i competitor e il settore

– chi non ottimizza le proprie landing page

– chi elabora annunci che nono sono coerenti con le keyword impostate.

Insomma in sintesi si deve preoccupare chi non segue le linee guida di Adwords! La riduzione degli spazi in realtà potrebbe portare maggiori clic e maggiore visibilità, se ben sfruttata, perchè taglierà fuori tutti coloro che facevano annunci senza un vero e proprio criterio.

Un’opportunità per avere maggiore visibilità

In generale questa modifica effettuata da Google a nostro parere potrà davvero rappresentare un’opportunità per chi sa lavorare con Adwords e per tutti coloro che investono in strategie di SEO e posizionamento in maniera qualificata.

Se vuoi saperne di più iscriviti alla nostra newsletter o scrivici qui sotto!

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici e portaci con te nel tuo progetto!