E’ l’anno dei Podcast. Cosa ascoltano gli italiani?

I Podcast, sono contenuti audio, trasmissioni radio diffuse via Internet, scaricabili sui propri dispositivi (Pc, Smartphone, Tablet).

I podcast sono strumenti dall’enorme potenziale comunicativo, da inserire, ora più che mai, nella propria Marketing Strategy.
Parliamo di contenuti audio che, da semplici prodotti radio, si stanno trasformando in influenti strumenti di comunicazione, con potenzialità sia economiche che di contenuto.

Investire in Podcast

Nel 2019 sono cresciuti gli investimenti pubblicitari verso i podcast, sono entrati in gioco i big player e i contenuti prodotti sono sempre più di qualità. Oltre 800mila i podcast presenti nel mondo, per 62 milioni di ascoltatori a settimana.

Spotify non poteva lasciarsi sfuggire quest’occasione: il colosso svedese dello streaming musicale sta diventando la piattaforma leader, non solo per quanto riguarda la musica, ma anche per l’intrattenimento e l’informazione audio.
Spotify ha aggiunto nuove funzionalità per i suoi utenti, come quella di poter creare la propria “Podcast Playlist”.

Tra i big player dello streaming, oltre a Spotify, ci sono ad esempio Apple e Google che ha già inserito i podcast tra i risultati del motore di ricerca.
In Italia si stanno affermando Audible e Storytel, ma nel 2020 nasceranno di certo nuove realtà competitive per la produzione di contenuti e idee audio, su abbonamento e non.

La Pubblicità sui Podcast

Sempre più aziende stanno iniziando a investire nell’ADV su Podcast.
Parliamo di pubblicità dinamica, pubblicità in movimento, il cui contenuto può essere modificato facilmente nel tempo.
Il futuro dell’ADV sui Podcast sarà probabilmente basato anche sul mash up di annunci pubblicitari.

L’industria del podcasting in Italia quindi, sta via via investendo in Digital Audio Advertising.

I dati di Nielsen 2019

Secondo l’indagine Nielsen (novembre 2019), il 49% degli italiani (quindi 1 su 2) non sanno nemmeno cosa sia un file audio, con contenuti diversi, da poter ascoltare su qualsiasi dispositivo, dal computer al cellulare.
Ma questo dato, è solo apparentemente negativo, nasconde infatti la possibilità di farsi conoscere prima dei competitor e conquistare un’ampia percentuale di utenti.

I dati, non a caso, sono in crescita: nell’ultimo anno 12,1 milioni di persone hanno ascoltato almeno un podcast, nel 2018 erano 10,3, l’incremento è del +16%.

2019: Anno Zero del Podcast in Italia

Lo scorso anno gli ascolti e i downloads dei podcast sono aumentati vertiginosamente: dai 27 milioni di gennaio, siamo passati a 55 milioni in dicembre 2019 (fonte: dati Voxnest Audience Network).

Anche l’Italia ha iniziato a scegliere contenuti in formato Podcast nel 2019: il loro ascolto è cresciuto del doppio rispetto allo scorso anno.
I dati di Spreaker – prima piattaforma italiana di creazione e distribuzione di Podcast – registrano ascolti di Podcast triplicati in pochi mesi: siamo passati da 60mila ascolti giornalieri (gennaio 2019), a 160mila (novembre 2019).
Idem per la media di ascolti mensili: da 1.800.000 a inizio anno, fino a 4.500.000 a fine anno.

Tipologie di Podcast

Dalla musica all’editoria, ai podcast su misura, si tratta di una contaminazione tra diversi settori, con contenuti utili, informativi e originali, per attirare nuovi utenti e dar vita a nuovi ascoltatori da fidelizzare alla propria piattaforma.

Cosa ascoltano gli italiani? I Podcast preferiti

I podcast più ascoltati dagli italiani sono quelli a tema Business, secondo posto per le tematiche che riguardano Società e Cultura, seguite da News, tempo libero e calcio.
Gli scopi sono informarsi o rilassarsi (27%), divertirsi (26%), scoprire nuovi contenuti (23%).

Caffè e Podcast

Gli italiani iniziano la giornata proprio con un podcast: la fascia oraria che registra il maggior numero di ascolti, è quella delle 7 di mattina, l’ora del caffè. Secondo momento scelto è quello delle 5 di pomeriggio.

Boom di Podcast nel 2020

Per il 2020 insomma si prevede un’impennata di popolarità per i podcast, un’audience allargata, la creazione di nuovi contenuti, l’aumento di investimenti da parte di brand e aziende, con relativi guadagni.

Cosa fare? Mercato di Podcast e Podcaster

Sfruttare questo nuovo strumento di comunicazione, con una strategia di Marketing ad hoc, è di certo una grande occasione per le aziende, i brand, gli influencer, i nuovi narratori, gli artisti, i dj e i produttori.
Si sta infatti creando un nuovo mercato di podcast e podcaster professionisti.

E’ una vera opportunità per comunicare, fare branding, veicolare il proprio messaggio, presentare i propri prodotti, fare pubblicità, creare engagement, relazionarsi in modo nuovo con gli utenti e guadagnare.

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici…

Remiamo dalla stessa parte!