Come fare una Newsletter? I trucchi di Email Marketing

Tra gli elementi fondamentali di una strategia di Marketing Online, troviamo le Newsletter.

Come creare una Newsletter che converte?

Per creare una mail efficace, è necessario combinare più elementi: è fondamentale dare vita a un messaggio persuasivo che catturi l’attenzione del destinatario, per farlo serve un giusto layout, contenuti ad hoc, competenze tecniche.

– Database

La prima cosa da fare, ancor priva di creare una Newsletter, è creare un proprio database con tutti i contatti aggiunti alle liste ad hoc.

– Liste contatti

Seleziona la lista di iscritti a cui deve essere indirizzata la tua Newsletter così da scegliere chi potrebbe essere interessato ai tuoi contenuti.

– Invii periodici

La newsletter ha una periodicità che va rispettata: analizza qual è il tempo ottimale per le tue spedizioni così da fidelizzare gli utenti.

– Personalizza la newsletter

Personalizza la newsletter il tuo logo e i tuoi colori aziendali così da essere riconoscibile.

– Crea appeal

Dai vita a contenuti interessanti, solo così aumenterai il tasso di apertura della mail.

– Contenuti di facile lettura

I contenuti devono essere semplici e immediati, con una struttura ben organizzata così che l’utente capisca subito di cosa si sta parlando.
Scegli la suddivisione in paragrafi e utilizza elenchi puntati, trattini, grassetti, liste.

– Layout e Immagini accattivanti

L’immagine è l’elemento essenziale della Newsletter per fare engagement e aumentare il numero di click.
Aggiungi link verso la tua pagina di destinazione anche alle immagini.
L’attenzione dell’utente va catturata in pochi secondi.

– Tone of Voice

Nella scelta del tone of voice di una newsletter è necessario essere coerenti con il resto della comunicazione aziendale, non dimenticare il target a cui ci si rivolge e gli obiettivi da raggiungere.

– Call to Action

La CTA, la “chiamata all’azione”, è fondamentale per far arrivare l’utente dove desideri: verso il tuo sito internet, il tuo shop, una landing page etc.
Il bottone della CTA deve essere collocato in modo chiaro e intuitivo così che l’utente non abbia dubbi su dove cliccare.
Attenzione a non abusare delle CTA, altrimenti l’utente non saprà dove cliccare e non compierà nessuna azione.

– Annullare l’iscrizione

Dai sempre la possibilità di annullare l’iscrizione alla tua Newsletter agli utenti.

– Test

Prima di inviare la Newsletter fai sempre una prova di spedizione così da controllare che non ci siano errori e che i link funzionino.

– Report

Dopo l’invio della Newsletter è fondamentale monitorare i risultati: verificare il tasso di apertura, i click, le cancellazioni etc.

Differenza tra DEM e Newsletter

La differenza tra DEM e Newsletter, nonostante si tratti, in entrambi i casi, di uno strumento di mail, è la finalità dell’invio. 
La DEM ha uno scopo esclusivamente commerciale, orientato alla vendita.
Le Newsletter invece è soprattutto informativa e mira a mantenere un contatto con l’utente.
Si tratta comunque di strumenti di Marketing che possono essere usati, entrambi, all’interno di una strategia di comunicazione aziendale. 

 

Leggi altri post