8 consigli per un buon e-commerce

Quali sono le 8 caratteristiche principali che deve avere un e-commerce per essere davvero uno strumento valido che crei visibilità, vendite e nuove possibilità?

Sicuramente fra gli aspetti più importanti per un negozio online abbiamo: sito Mobile Friendly, Design Responsive, CTA che convertano, SEO, carrello funzionante, possibilità di recensire i prodotti, una strategia social valida e immagini di qualità.

Analizziamo queste 8 caratteristiche nel dettaglio:

1. Sito Mobile Friendly:

Ormai è un dato di fatto che anche in Italia la maggior parte degli utenti comprano online e, per un valore di 2 miliardi di euro, da smartphone. Ecco perchè diventa sempre più importante assicurarsi di sviluppare un’e-commerce che sia navigabile agevolmente anche da Mobile, senza alcun intoppo o difficoltà, adattandosi a tutti i dispositivi. Oltre tutto anche Google dal 21 aprile ha iniziato a penalizzare i siti che non sono Mobile Friendly!

2. Design Responsive e moderno:

Il Design di un sito web è un po’ la prima impressione che diamo al nostro utente, si potrà fare o meno una idea negativa anche indirettamente sui nostri prodotti se troverà uno stile e un design non attuale, per questo è di fondamentale importanza avere sempre design moderni e responsive, che rispondano alle esigenze attuali.

3. Call to action che convertono:

Le CTA sono un po’ il trampolino di lancio nell’acquisto, quindi il tassello finale di un percorso in cui abbiamo guadagnato e catturato l’attenzione e la fiducia dell’utente. Importante quindi scriverle bene e scegliere le migliori, per facilitare il più possibile le conversioni.

4. SEO:

La SEO per i negozi online è di basilare importanza, perchè solo in questo modo attraverso il posizionamento dei contenuti si potrà avere la maggior parte del traffico e quindi delle possibilità di vendita.

5. Carrello funzionante:

Il carrello se non funziona a dovere può davvero creare, oltre che una difficoltà oggettiva nel funzionamento del sito, anche una sorta di bad reputation, una cattiva immagine del brand, che sarà davvero difficile togliersi di dosso. Bisogna quindi sempre verificare il funzionamento del carrello prima della pubblicazione del sito e soprattutto nella versione mobile dell’e-commerce. Se non lo faremo sarà altamente probabile che gli utenti non torneranno più sul nostro portale e quindi non acquisteranno più i nostri prodotti, con conseguenze anche sulla brand reputation.

6. Possibilità di recensire i prodotti:

Al giorno d’oggi la maggior parte delle persone prima di comprare online, ma anche offline, consulta recensioni e consigli di chi ha già effettuato l’acquisto via web, per questo è di vitale importanza fornire sempre la possibilità di recensire i prodotti in vendita sul sito; non farlo sarebbe un grave errore e potrebbe escludere gran parte di potenziali acquirenti, e la fiducia del nostro pubblico. Inoltre in questo modo potremo anche tenere sotto controllo la situazione e avere dei feedback validi ed aggiornati sui nostri prodotti.

7. Strategia Social valida:

I social media al giorno d’oggi sono imprescindibili, per avere un buon passaparola e un flusso di visitatori diretti all’e-commerce. Bisogna però costruire una strategia di social media marketing valida alle spalle, con degli obiettivi precisi e misurabili: brand awareness, fidelizzazione del nostro pubblico, customer care. Naturalmente anche la selezione dei social da utilizzare sarà discriminante  per la buona riuscita dell’e-commerce.

8. Immagini di qualità:

Una buona presentazione del prodotto spingerà il cliente a comprarlo, quindi investire in immagini di alta qualità, realizzate da fotografi professionisti, potrebbe essere decisivo.

Iprov è il partner ideale per la realizzazione di un e-commerce, chiedici un preventivo  o un consiglio.

Guarda alcuni dei nostri casi di successo.

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici e portaci con te nel tuo progetto!