Come usare Periscope per il proprio Brand

Periscope è la nuova rivoluzionaria applicazione di casa Twitter che permette di trasmettere in live streaming dal proprio smartphone da tutto il mondo, una finestra curiosa su quello che accade e allo stesso tempo una grande opportunità anche per i brand e per nuovi modi di fare marketing.

“Explore the world through someone else’s eyes” questo è il motto che accompagna l’app, che rappresenta davvero una novità nel mondo social. Il real time è sempre più alla ribalta dal giornalismo alla pubblicità fino ad arrivare al branding.

Come funziona Periscope

Ma vediamo nel dettaglio come funziona: si può installare gratuitamente e associarla all’account Twitter di interesse, cliccare sull’icona della fotocamera e scrivere un titolo, e poi ciak si gira, parte la diretta che potete condividere con i vostri follower. Questi sono avvisati da una notifica dell’inizio del live e quindi possono interagire, inviare messaggi in chat e like sotto forma di cuoricini. Al termine della trasmissione si può salvare il video nel dispositivo e permettere il replay per 24 ore.

periscope-come-funziona

Un’opportunità per i brand

Naturalmente le possibilità di utilizzo e di applicazione sono infinite con gli esperimenti più creativi fino alle dirette giornalistiche, i backstage, eventi etc.. in particolare per i brand si aprono nuove possibilità di promuoversi e di far conoscere i propri prodotti, infatti le sue potenzialità sono altissime e la si può usare per diverse occasioni come: il lancio di un prodotto, il retroscena/backstage di un evento dell’azienda, una dimostrazione o tutorial live del vostro prodotto in cui illustrate le sue diverse funzionalità, interviste o conferenze live direttamente da mobile.

I brand devono sempre di più tenersi al passo con i tempi, in particolare con la logica del real time, come dicevamo, che gli può permettere di avvicinarsi sempre di più ai propri clienti e soprattutto di rendersi maggiormente umano e al loro livello, acquisendo sempre di più un volto familiare per i potenziali clienti e consumatori.

Periscope e la privacy

Certo rimangono alcuni dubbi su come verranno moderati i contenuti mandati in onda live, se ci saranno garanzie sui diritti e sulla tutela della privacy di chi per esempio venga ripreso a sua insaputa. Questi sono alcuni degli interrogativi che ci poniamo, vedremo quali saranno le prossime evoluzioni al riguardo.

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici e portaci con te nel tuo progetto!