Come creare un piano di social media marketing in 5 step

Come si crea un buon piano di social media marketing? Quali sono le azioni da fare per ottenere successo sui social?

Si tratta principalmente di mettere ordine nelle idee, avere degli obiettivi chiari e perseguirli tenacemente senza mai demordere. Per realizzare una buona strategia sui social possiamo sintetizzare il percorso in 5 punti da seguire.

 

 

1. Individua i tuoi obiettivi.

Individuare gli obiettivi corretti ti permetterà di raggiungerli! Sembra un gioco di parole, ma è esattamente così! Più i tuoi traguardi saranno chiari più riuscirai nel tuo intento. Senza avere uno scopo chiaro e concreto davanti, farai poca strada e soprattutto non capirai se la tua campagna sta andando bene o male. Naturalmente gli obiettivi sui social saranno in qualche modo coerenti e andranno di pari passo con quelli di marketing e quelli commerciali. Come nel marketing è possibile utilizzare il cosiddetto modello SMART nella scelta dell’obiettivo che dovrà essere: cioè specifico, misurabile, raggiungibile (attainable), pertinente (relevant), limitato (time-bound). Si tratta certamente di una buona formula che ci può aiutare a fare chiarezza nell’identificazione dei nostri scopi.

2. Guarda cosa fanno i tuoi competitor.

Non si tratta di spiare o di copiare, nulla di tutto ciò, ma semplicemente di fare delle analisi di mercato e di settore che ti consentano di poter attivare al meglio la tua attività sui social in modo consapevole e mirato. Osservare e studiare casi di successo degli altri può essere di aiuto per capire nel bene e nel male che cosa devi fare e cosa invece non devi proprio fare.

3. Scegli bene i social che fanno per te.

La scelta e la selezione delle tipologie a seconda delle comunicazioni che si vogliono fare è di fondamentale importanza. Individuare i canali giusti da utilizzare non è sempre così scontato, per esempio se vuoi parlare dei tuoi prodotti e dei tuoi servizi potresti usare Linkedin e Facebook, per veicolare dei contenuti del Blog/sito potresti usare Twitter. Anche l’utilizzo di tool che ci aiutino nella gestione e nell’analisi del social marketing come Hootsuite, TweetDeck, SproutSocial etc..

4. Metti in calendario le azioni.

Il quarto passo contempla la possibilità di mettere nero su bianco e di calendarizzare i tuoi contenuti e le tue azioni, creare quello che si chiama un vero e proprio Content Plan o Piano Editoriale con delle tempistiche precise, che includa inoltre gli obiettivi prefissati e la strategia di marketing. Per ulteriori approfondimenti ti rimandiamo ad un nostro precedente articolo su come scrivere un piano editoriale.

5. Monitora i tuoi risultati.

La verifica e il monitoraggio naturalmente sono i passaggi fondamentali di una buona strategia social, consulta spesso anche Google Analytics, gli Insights di Facebook e le statistiche di Twitter (che da poco fornisce gratuitamente). Prenditi il tempo di mettere in relazioni di dati statistici e di comprenderne le dinamiche per migliorare la tua strategia.

Se hai bisogno di una consulenza o vuoi esporci il tuo progetto, saremo lieti di diventare tuoi partner! Contattaci qui sotto o nella form di contatto!

Bisogno di aiuto?

Se hai bisogno di una consulenza di Social Media Marketing contattaci qui sotto oppure scrivici nell’area Contatti del sito, cercheremo assieme la migliore strategia per la tua presenza sui Social!

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici e portaci con te nel tuo progetto!