Chi è il Digital PR e quali sono le caratteristiche che deve avere?

Ci eravamo lasciati parlando di quelle che sono le parole chiave delle digital PR e introducendo alcuni concetti chiave. Oggi riprendiamo l’argomento parlando di cosa fa e quali sono le attitudini che deve sviluppare un bravo Digital Pr, ovvero colui o colei che si occupano di pubbliche relazioni o ancora meglio di people relations.

Vediamo meglio nello specifico di cosa si occupa il Digital Pr e quali devono essere alcune capacità o inclinazioni che deve sviluppare per svolgere al meglio questo tipo di lavoro.



Cosa fa il Digital PR

Il Digital PR ha il compito di creare una “propagazione“, un passaparola positivo relativamente a contenuti da lui creati che possono essere legati a progetti/prodotti di un’azienda o di un brand, “inseminando” (seeding) e creando interesse da parte di tutti quei personaggi attivi della rete: opinion leader, influencer, blogger etc..

Vediamo un po’ meglio quali sono quindi gli aspetti che un Digital Pr deve tenere in maggior conto nel suo lavoro:

  • engagement/attivazione dei contatti del settore in cui si vuole operare
  • conoscenza di tutte le piattaforme e dei social
  • creazione e aggiornamento di database di persone da coinvolgere in progetti di comunicazione di settore
  • produrre contenuti interessanti
  • monitorare e saper ascoltare le conversazioni e la web reputation del brand
  • saper gestire eventuali problematiche e critiche (crisis management)
  • creare report al termine della campagna digital

Le capacità fondamentali per essere un bravo Digital Pr

Il Digital Pr dovrebbe essere quello che in gergo si può dire un “retologo” ovvero un professionista delle reti, reti di relazioni, contatti a 360°, dai blog agli eventi on line ai social network, fino ad arrivare alla realtà offline, che spesso dimenticata in realtà ricopre un ruolo davvero importante nell’ambito di questa attività. Creare sinapsi fra persone, prodotti, progetti, aziende, eventi online e offline.

Una delle caratteristiche importanti da avere o sviluppare per essere bravi Digital PR è sicuramente saper ascoltare e monitorare in primis la rete, le conversazioni che avvengono online riguardo al brand o al prodotto; raccogliere ed organizzare informazioni, saper classificare con intelligenza i contatti raccolti e saperli trasformare in veicolo di comunicazione e di coinvolgimento attivo. Sono poi apprezzate tutte quelle caratteristiche umane che permettono al Digital Pr di non dimenticarsi mai che dietro ad un indirizzo mail o ad un account Twitter ci sono sempre delle persone, degli esseri umani come lui, che vanno rispettati e compresi, conosciuti ed interpellati, così come si farebbe nella vita reale. Una stretta di mano o uno scambio di sguardi restano comunque sempre il mezzo più efficace per intraprendere una relazione e una comunicazione, anche nel pianeta digital!

Molti definiscono questa figura come un surfista fra online e offline, che sa passare dalla navigazione del web ai rapporti reali in maniera duttile e umana. Conoscere una persona dal vivo, un influencer o blogger che sia, è molto più importante che spammare le mail o i profili social nel tentativo di essere pubblicati o considerati!

Entra in contatto con noi

Vuoi saperne di più?
Hai bisogno di un appuntamento?
Vuoi chiederci un preventivo?

Scrivici e portaci con te nel tuo progetto!